Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Questo sito potrebbe utilizzare cookie, anche di terze parti, per inviarti messaggi promozionali personalizzati. 
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati dal sito ed eventualmente disabilitarli, accedi alla Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.
Get Adobe Flash player

Lomboartrosi

 
Cos'è la Lomboartrosi?
La Lomboartrosi è un processo artrosico localizzato al tratto lombare della colonna vertebrale.
In genere la malattia si localizza a livello dei corpi vertebrali e allora si parla di spondiloartrosi, ma talvolta anche ai processi laterali e spinosi.
È dovuta ad alterazioni delle vertebre lombari e dei dischi intervertebrali.
 
Chi ne viene colpito?
La Lomboartrosi è una affezione molto comune, presente in misura maggiore o minore praticamente in tutti i soggetti al di sopra dei 50 anni, anche se non in tutti le lesioni osteoarticolari si manifestano con una sintomatologia definita. Può colpire anche prima, specialmente le persone che svolgono lavori usuranti o con posture abituali sbagliate.
 
Come si Manifesta?
Si manifesta con dolore, rigidità della colonna, sino all'impossibilità di compiere movimenti.
La lomboartrosi determina una riduzione dello spazio tra le vertebre con formazione di escrescenze irregolari, dette osteofiti, con fenomeni di fibrosi articolari e periarticolari, conseguente irritazione delle innervazioni della zona, dolori che si irradiano e problemi alla funzionalità muscolare e della mobilità della zona, i sintomi possono in realtà variare da caso a caso.
La compressione delle radici dei nervi che in questo tratto lasciano il midollo spinale per dirigersi agli arti inferiori è responsabile delle complicazioni che si possono associare alla lomboartrosi: soprattutto lombosciatalgia per interessamento del nervo sciatico con dolore irradiato alla faccia esterna della coscia, a ginocchio, gamba e pianta del piede; e lombocruralgia, per interessamento del nervo crurale, con dolore irradiato alla radice della coscia e al ginocchio.
 
Quali esami sono utili?
La Lomboartrosi si diagnostica con la visita medica, l'anamesi generale e con esami radiografici specifici.
 
Come si cura?
La terapia non è specifica e consta generalmente nello sviluppo delle masse muscolari della regione lombare con la fisioterapia e nell’utilizzo di antinfiammatori non steroidei, localizzata al tratto lombare della colonna vertebrale; per il dolore si fa uso di antidolorifici.
Nei casi gravi e complicati, e in particolare quando esiste un danno nervoso, può essere indicato l'intervento chirurgico, con lo scopo di eliminare le alterazioni che provocano la compressione dei nervi.
 

Attestati

Chi è On-line

Abbiamo 7 visitatori e nessun utente online

Ortopedia Infantile

Intervista sull'Acido Ialuronico